IL POLLO

Lo spettacolo “Il pollo” è un riadattamento scritto da Marika De Chiara e Marco Quircio, del testo di G. Feydeau “IL Tacchino”, uno dei vaudeville più conosciuti e rappresentati dell’autore francese. Sulla scena i personaggi intrecciano le loro vicende amorose in un intricato gioco di travestimenti, sotterfugi e peripezie in cui alla fine ne usciranno provati ma illesi. A sostegno di una drammaturgia articolata e ricca di spunti divertenti, l’autore da vita ad una scrittura in cui l’espressione della comicità è presente in tutte le sue forme: da quella visiva fatta di gesti, mimiche facciali, a quella di situazione dove il pubblico assisterà a virtuosismi linguistici in cui la scrittura vede protagoniste allusioni storiche e letterarie, l’ironia pungente ma mai volgare. Non manca infine la comicità dei caratteri, legata alla psicologia dei personaggi.