NOI CHE VOLEVAMO CAMBIARE IL MONDO

Sono gli anni 60, la contestazione giovanile, anima di nuovi fermenti e speranze di cambiamento, anche le vie e le piazze delle città italiane.
Durante un corteo di protesta Ettore, Nicola e Vittorio, studenti a Roma, si conoscono e diventano grandi amici, condividendo militanza politica, bevute e mezze porzioni nella trattoria di Remo a San Lorenzo.
I tre amici si divideranno presto ma dopo molti anni, e dopo essere stati abbondantemente ridimensionati dal tempo e dalla società livellatrice, i nostri eroi hanno modo di esaminarsi in occasione di un incontro imprevisto ……
Ettore fa il portantino al San Camillo di Roma, Vittorio è avvocato, Nicola insegna a Nocera Inferiore, si sposa, e lotta da idealista per un cinema che trasformi la società. Stefania è la ragazza che Ettore scopre e che Vittorio prima gli strappa e poi, cedendo alle lusinghe di una vita agiata, abbandona per entrare, tramite matrimonio con Speranza, nella famiglia di Romolo Cucchiaroni, costruttore edile senza scrupoli e senza coscienza sociale…….

In scena il 17 – ORE 20:30 / 18 Novembre 2023 – ORE 19.30

PRENOTA ORA